Travelgood: la nuova applicazione mobile per viaggi e vacanze

Travelgood_iphone_applicationDi applicazioni mobile per Apple e Android si sa, ce ne sono a centinaia. Qualcuna è utile, qualcuna un po’ meno, qualcun’altra può perfino candidarsi a divenire “indispensabile” nella vita di tanti….

Ebbene, nell’elenco già ricco di per sé, se ne aggiunge un’altra che sicuramente entusiasmerà gli animi di coloro i quali fanno dei viaggi la propria ragione di vita.

E non solo… perché anche ai più acclamati sedentari sarà capitato almeno una volta nella vita di dover scegliere e prenotare una vacanza per cui possiamo tranquillamente affermare che sì, questa applicazione è stata pensata anche per loro!

Stiamo parlando del’applicazione Travelgood, nelle due versioni per Iphone e Android scaricabile dal sito ufficiale (clicca qui).

La Travelgood Application consente di consultare e prenotare le offerte proposte dal Gruppo Ventura Spa, Terza travel company a livello mondiale, che gestisce il portale travelgood.it e l’applicazione ad esso associata.

L’interfaccia è chiara, semplice e intuitiva; le proposte possono esse classificate per destinazione e tipologia (vacanze famiglia, idee regalo, terme&benessere); qualunque richiesta di prenotazione può essere supportata da un Call Center specializzato o da un Consulente di viaggio Travelgood dislocato nel territorio.

Non resta che invitare tutti a scaricare questa “invitante” applicazione e augurarvi buon viaggio!

2285 days ago

Nasce AdEsaurimento.it: l’offerta giornaliera solo per i più veloci

Le piccole imprese fanno fatica a muoversi oggi sul mercato e sono davvero molte quelle che infatti non sono riuscite a sopravvivere al peso della crisi e si sono trovate costrette a chiudere i battenti.

La crisi c’è, non possiamo certo cancellarla così da un giorno all’altro, ma esiste oggi uno strumento che le piccole imprese possono utilizzare per risollevarsi da questa situazione di stallo in cui si trovano irretite. Stiamo parlando della community online AdEsaurimento dove ogni impresa può proporre ai consumatori un’offerta relativa ai suoi prodotti oppure ai suoi servizi, un’offerta che ovviamente deve prevedere un prezzo stracciatissimo. Ma in questo modo dove sta il vantaggio? Capiamo benissimo che è questa la prima domanda che viene in mente.

Forse è vero che le piccole imprese non trovano un vantaggio economico immediato da questa loro offerta ma si tratta di un modo per farsi pubblicità, di un modo per avvicinare i clienti che una volta scoperti i servizi originali e la qualità intensa dei nostri prodotti possono diventare clienti affezionati, clienti che non tradiranno mai più la fiducia di quell’impresa. AdEsaurimento offre quindi pubblicità e le piccole imprese che non possono permettersi di pagare la commissione che questo servizio comporta non devono affatto preoccuparsi, possono usufruirne gratuitamente semplicemente rendendo ancora più appetibile il prezzo della loro offerta.

AdEsaurimento.it è l’ultima iniziativa del laboratorio di idee Ariapertalab che opera da anni nel settore delle startup digitali. L’ideazione e il coordinamento è di Giuseppe Piro mentre la realizzazione tecnica è stata della web agency romana Rekuest.

2341 days ago

Rubare password Facebook, non usate quella password!

facebook-password

La rete è fatta di utenti. Gli utenti sono esseri umani.

Alcuni più accorti, altri più inclini a cadere nelle trappole, magari il fatto che non ne sappiano molto di informatica, Internet e dintorni (sono dei newbie) ha il suo grande peso nella faccenda.

E’ proprio per questo che è nata l’ingegneria sociale, “lo studio del comportamento individuale di una persona al fine di carpire informazioni utili” (fonte Wikipedia). Qualcosa che i grandi hacker hanno subito fatto propria nei loro attacchi alle vittime.

Vittime che diventano tali proprio per mancanze e superficialità nei loro comportamenti. Tante volte, infatti, per sfuggire agli attacchi dei malintenzionati sul web basta un po’ di accortezza, attenzione e buon senso. Il discorso è perfetto per scoprire password Facebook, che con i suoi milioni di utenti in tutto il mondo ospita gente di tutti i tipi e di ogni grado di alfabetizzazione informatica. Quello medio, è piuttosto basso. Ecco quindi che tanti trascurano l’importanza della password, e scelgono la prima che viene loro in mente -magari la propria data di nascita, il nome del proprio cane o gatto o dell’amico del cuore- senza preoccuparsi che sia sicura.

Tra le password più utilizzate dagli internauti del mondo e dunque più facile da scoprire, con conseguente violazione del proprio account, ci sono: 12345 e via a seguire (esattamente i primi tasti che le dita incontrano sulla tastiera), Password (complimenti per la fantasia!), iloveyou (un utente così innamorato da ritrovarsi con la mente annebbiata anche al momento di scegliere la password), princess (il suo titolo nobiliare, però, non la salverà dal furto dell’account…), rockyou (rocktheaccount!), abc123 (anche qui, complimenti per la fantasia), babygirl (infatti deve crescere…), Lovely, Qwerty (vi sembra più originale di abc1234? Mmmm, guardate bene la vostra tastiera…) La cosa più importante per difendersi dagli hackers è farsi furbi e il primo passo è non trascurare l’importanza di una password sicura.

2368 days ago

Mercato videogiochi, Nexon stuzzica Electronic Arts

nexonHa fatto sussultare i mercati la notizia rilasciata da Bloomberg secondo cui Nexon, uno dei principali colossi dei giochi flash online, sia interessato ad acquisire l’azienda statunitense Electronic Arts. A conferma della notizia un video in cui secondo un quotidiano della Corea del Sud, la compagnia che agisce nel settore dei giochi online Nexon Japan abbia contattato EA per un’offerta di acquisizione. Non abbiamo informazioni su come EA ha risposto alla richiesta.

Queste le voci trascritte nel video, non ancora confermate, e che evidenzierebbero come ci siano delle novità interessanti nel settore. La notizia ha inevitabilmente scosso la borsa con le azioni delle rispettive aziende in netta crescita. Quelle di Electronic Arts hanno segnato un aumento del 8,1% attestandosi a quota 16.23$.

Nexon è uno dei principali attori del mercato e molti dei suoi titoli, tra cui Maplestory, Vindictus e Atlantica Online sono considerati come i migliori MMORPG free-to-play di sempre. Non sorprende che l’azienda coreana abbia intenzione di mettere le mani su una delle realtà più intraprendenti nel settore dei videogames da console. Electronic Arts nonostante la crisi determinata dalla difficile transizione dal mercato retail a quello della distribuzione digitale ha un valore di mercato che si aggira attorno ai 5 miliardi di dollari.

2420 days ago

La rivoluzione del mobile games

Tempi duri per i giochi da console. Lo rivelano i numeri, impietosi, pubblicati in questi giorni da Aesvi, l’associazione di categoria che rappresenta i produttori di console, gli editori e gli sviluppatori di giochi in Italia. Segno meno per il mercato dei videogiochi con una contrazione del 7,1% e un giro di affari al di sotto del miliardo di euro.

Una vera e propria rivoluzione secondo gli analisti così come quelle che hanno segnato la fine delle sale da giochi, il computer come piattaforma di gioco e ora le console. A farla da padrona nel prossimo futuro tablet e smartphone attraverso i quali sarà semplice e intuitivo accedere a giochi di strategia online o applicazioni pensate esclusivamente per il mobile. Tablet e smarthone infatti hanno reso più immediato e costante il nostro rapporto con la tecnologia garantendo quella porta d’accesso in ogni situazione e ogni contesto.

Secondo alcuni scrittori il declino della console come dispositivo per giocare non deriva esclusivamente dal successo di smartphone e tablet ma è il risultato di un processo in cui la magia del contatto con la tecnologia sfuma in una relazione continua e disinteressata. Fabio Viola parla addirittura di gamification, una sorta di tendenza comune per la quale siamo portati ad accostare la quotidianeità alle esperienze che viviamo nei videogames. Tutto le nostre azioni diventano un gioco, seguire una lezione, guidare un auto, chiacchierare con uno sconosciuto.

La differenza tra la dimensione della console e quella dei moderni giochi di guerra online sta tutta nella estrema facilità, flessibilità d’uso, economicità. Sull’autobus, nella sala d’attesa del dentista, subito prima di un esame all’università i dispositivi mobile ci concedono la possibilità di evadere e assecondare quel mondo fantastico ad alto contenuto tecnologico proprio quando ne abbiamo maggior bisogno. Chi ha ancora voglia di accendere la console e catapultarsi in un mondo fantastico una volta tornati a casa?

2422 days ago