Petrolio da aria ed acqua: scoperta incredibile.

infografica che spiega il processo che ha permesso di ricavare benzina da aria ed acqua

infografica che spiega il processo che ha permesso di ricavare benzina da aria ed acqua

Sembra una di quelle leggende metropolitane o meglio, leggende di internet, che circolano ogni tanto e finiscono poi etichettate come Bufale, ma dietro questo titolo “sensazionalistico” c’è una studio scientifico realmente in corso ed un tecnologia da sviluppare.

La Air Fuel Synthesis di Stockton-on-Tees, azienda britannica è riuscita a mettere a punto una tecnologia che riesce a combinare l’anidrire carbonica contenuta nell’aria con l’idrogeno dell’acqua, realizzando attraverso questo complesso processo di “distillazione dell’aria” (per fare una metafora comprensibile) 5 litri di benzina. Suona un poco come una misteriosa alchimia e ci ricorda le leggende di chi cercava di trasformare pietre, carbone e metalli vili in oro, ma il tutto è possibile quando si mettono insieme chimica, tecnologia e la voglia di cambiare il mondo IN MEGLIO. La notizia non è manco tanto recente: i media mondiali si erano occupato dell’annuncio fatto dalla Air Fuel Synthesis nell’ottobre del 2012. Continue reading

1595 days ago

La custodia per iPhone…armata!

Yellow-Jacket-custodia-iphoneChe gli smartphone prima o poi risolvessero problemi più pratici ed immediati che una email o una foto, si sapeva già da tempo, ma ancora non ci eravamo immaginati di vederli trasformatisi in armi per la difesa personale. Eppure Yellow Jacket, così si chiama la custodia per iPhone di cui stiamo parlando, oltre a rendere lo smartphone più resistente permette di emettere, in caso di necessità una scossa elettrica capace di causare uno shock in un essere umano. Continue reading

1605 days ago

La tecnologia ci cambia la vita, ma attenzione al portafoglio!

tecnologia-portafoglioUn tempo per i ragazzi fare una ricerca per la scuola era davvero molto complicato, dovevano infatti andare in biblioteca a fare le loro ricerche e trascorrere ore e ore su delle polverose enciclopedie. Pensiamo per un attimo a quanto invece sia veloce oggi per loro andare alla ricerca di informazioni davvero molto dettagliate, non hanno bisogno di altro infatti che di una semplice connessione ad internet.

Un tempo riuscire a comunicare con i nostri collaboratori di lavoro o con i nostri clienti era dispendioso, era infatti necessario intraprendere delle costose telefonate che potevano durare anche ore ed ore. Oggi invece non dobbiamo far altro che utilizzare le telefonate via web oppure evitarle del tutto optando per una bella chat privata. Continue reading

1610 days ago

La penna che renderà reali i vostri disegni!

3d-pen-doodlerSembra ormai che molte cose che appena 15  anni fa vedevamo nei cartoni animati come frutto di una fervida fantasia, siano oggi possibili. L’ultimo oggetto tecnologico che sembra nascere dai nostri sogni di infanzia e da storie di magie, è la penna che crea oggetti tridimensionali, 3Doodler.

Sembra effettivamente una cosa incredibile ma le immagini che WoobleWorks, azienda specializzata in robotica, ha diffuso parlano chiaro: una penna un po’ più grossa del normale che rende oggetti i vostri disegni. 3Doodler sfrutta una speciale plastica chiamata ABS che si solidifica immediatamente a contatto con l’aria. In sostanza qualsiasi movimento facciate mentre usato questa speciale penna si trasformerà in un filamento di plastica corrispondente alle forme che voi saprete dargli. Continue reading

1614 days ago

Con Siri anche la casa risponde ai comandi vocali

Siri ProxyNon è lontano il giorno in cui entrando in casa potremo dire alla casa A VOCE quello che vogliamo che faccia…Anzi quel giorno è già arrivato!

Un Hacker che si fa chiamare Elvis Impersonator è riuscito smanettando con il suo iPhone 5, un programma che si chiama SiriProxy che è una versione hackerata dell’assistente virtuale di Apple che aggiunge più comandi, qualche sensore e plug-in creati da lui a trasformare la sua casa in un paradiso tecnologico automatizzato.

Sicuramente la Apple non aveva in mente questo quando diffuse Siri che nei loro piani doveva farci le ricerche su Google, accedere ad alcuni programmi e poco più ed anzi la loro politica aziendale “chiusa” era sicuramente pronta a venderci ogni anno qualche piccolo upgrade di Siri. Elvis Impersonator ha fatto “all-in” ed ha vinto tutto il piatto, ha trasformato la semplice intelligenza artificiale di Siri nella porta per controllare temperatura, telecamere, allarmi e televisori di casa sua. Continue reading

1624 days ago