Google Chrome si prepara a dire addio a Flash

Dopo tante discussioni interne in casa Google, l’azienda si prepara a rendere formale l’addio alle pagine web supportate da Flash. È stato infatti comunicato che entro fine anno sarà reso effettivo il passaggio alla preferenza per i siti che utilizzano il nuovo HTML5. Quella di Flash è stata una lunga agonia che ormai si appresta alle battute finali o, quantomeno, a un ridimensionamento di grandi dimensioni. Infatti, dal momento che la preferenza per HTML5 entrerà in funzione, tutte le pagine che non supportano ancora la possibilità di questa esperienza mostreranno un avviso in testa alla pagina che consentirà di effettuare una scelta per l’esecuzione della pagina in questione. Google, infatti, non può certo di colpo ignorare la grandissima quantità di pagine che sono ancora legate a Flash, ma si pensa che questo grande cambiamento orienterà sempre di più i gestori dei siti web a preferire HTML5 come esecutore principale, abbandonando lentamente il formato Flash.

Se un sito offre l’esperienza in HTML5, allora sarà quella la scelta primaria di Chrome”. Queste sono state le parole di Anthony LaForge in occasione della diffusione della notizia che nel giro di pochi mesi renderà attiva la modifica alle funzionalità di Google Chrome.

935 days ago