Zowi, il nuovo robottino pensato per i più piccoli

Ideato dalla casa spagnola BQ, Zowi è il nuovo robottino pensato per i più piccoli appassionati di tecnologia e per quelli che invece voglio fare in primi passi in questo vasto mondo. Per quelle che sono le sue caratteristiche di design, Zowi assomiglia molto a un giocattolo e si rivela da subito simpaticissimo per le sue funzioni ludiche. Questo robottino può infatti ballare, camminare e interagire con chiunque, ma il suo punto di forza è il suo essere predisposto alla programmazione e alle attività didattiche. Grazie al suo semplice sistema di programmazione, BitBloq, i bambini possono programmarlo a loro piacimento con facili comandi semplici e intuitivi, insegnando a Zowi a fare sempre nuove cose, come creare melodie o a reagire agli input come suoni. È realizzato interamente in open source, anche dal punto di vista hardware, ed è quindi smontabile e osservabile al suo interno, diventando quindi apertissimo alla crescita e alle modifiche come tutto ciò che è open source. Poggiando sul potenziale educativo che offre, avvicinando i bambini all’apprendimento dei dispositivi e dei sistemi operativi, Zowi è un giocattolo innovativo e futuristico, che riesce sempre di più ad accorciare le distanze che ci sono tra l’uomo e i mezzi tecnologici grazie ai quali accediamo alle funzioni anche più elementari del nostro quotidiano.

965 days ago