La custodia per iPhone…armata!

Yellow-Jacket-custodia-iphoneChe gli smartphone prima o poi risolvessero problemi più pratici ed immediati che una email o una foto, si sapeva già da tempo, ma ancora non ci eravamo immaginati di vederli trasformatisi in armi per la difesa personale. Eppure Yellow Jacket, così si chiama la custodia per iPhone di cui stiamo parlando, oltre a rendere lo smartphone più resistente permette di emettere, in caso di necessità una scossa elettrica capace di causare uno shock in un essere umano.

Il progetto, nato da due giovani imprenditori Seth Froom e Sean Simone è stato finanziato con il crowdfounding attraverso la piattaforma di raccolta fondi Indiegogo. Gli sviluppatori hanno chiesto 100.000 dollari in donazioni da chi volesse partecipare all’investimento, con donazioni da un dollaro fino a 10.000 dollari ed in poco tempo hanno ottenuto la cifra necessaria per avviare la produzione e la vendita. Yellow Jacket costa 125 dollari è già disponibile nel mercato statunitense e praticamente permette di trasformare l’iPhone in una pistola taser per auto difesa.

Sicuramente lo scalpore che sta generando nei media di tutto il mondo proprio mentre gli USA dibattono sull’uso e la vendita delle armi da fuoco, farà impennare le vendite: è pur certo che molti possessori di iPhone faranno questo investimento, sopratutto molte donne, vista la crescente insicurezza in molti Paesi Occidentali (come gli Stati Uniti, appunto).

Avere in tasca un telefono che può tirarci fuori d’impiccio con una bella scossa elettrica capace di lasciare tramortito un omone grande e grosso sicuramente incoraggerà molte persone che vivono in grandi metropoli ad acquistare Yellow Jacket, la custodia per iPhone 4, 4s e 5. In Italia ed in molti Paesi Europei oggetti del genere non sono legali ma sicuramente come è accaduto per i teaser veri e propri, anche le custodie con la scossa diventeranno reperibili se uno saprà dove cercare, ovvio assumendosi la responsabilità che se viene beccato con un arma impropria del genere, rischia una denuncia delle forze dell’ordine.

Yellow Jacket porta un nome che è tutto un programma: è un tipo di vespa abbastanza aggressiva e quasi come una vespa-robot, la custodia doterà l’iPhone di due pericolosi pungiglioni elettrici coperti da una “sicura” ruotabile (per evitare incidenti, ma che può essere spostata facilmente in un attimo e solo con un dito).

Utile custodia che trasforma lo smartphone nella vostra guardia del corpo o una esagerata speculazione sull’insicurezza dei cittadini? Al mercato l’ardua sentenza.

http://www.yellowjacketcase.com/

Vincenzo Romano

Da anni freelance nel settore della comunicazione e del marketing sia offline che online, con diverse esperienze in diversi campi dagli eventi ai social media, dalle relazioni pubbliche al copywriting. Da piccolo voleva fare l'archeologo, da grande lo scrittore. Seguimi su e Pinterest.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterPinterest

2109 days ago